Translate

martedì 30 settembre 2014

CONCORSO FOTOGRAFICO CITTA' DI CERNOBBIO




C'è tempo fino al 14 ottobre per partecipare al Concorso fotografico nazionale"Città di Cernobbio", indetto dal FotoCine Club. Il concorso fotografico "Città di Cernobbio" è senza dubbio uno concorsi più longevi sul territorio nazionale con i suoi 36 anni di cultura e storia.


Le foto in gara dovranno ritrarre Cernobbio, Como, il Palio, il nostro bellissimo Lago, i monti e le valli lariane e del Canton Ticino. Il 30 ottobre saranno proclamati i vincitori, che saranno premiati durante una grande cerimonia il 16 novembre nella sala Regina di Villa d'Este.


Le immagini dovranno essere inviate su CD o DVD in formato Jpeg ad alta risoluzione, accuratamente imballate, franche di ogni spesa al seguente indirizzo. 

CONCORSO FOTOGRAFICO 2014
FOTO CINE CLUB CERNOBBIO C/O ANTONIO VASCONI
VIA REGINA 36 - 22012 CERNOBBIO


oppure potrete consegnare il materiale direttamente al Negozio Vasconi - studio di fotografia - in Via Regina 36 a Cernobbio dalle ore 16 alle 19 entro Mercoledì 15 ottobre 2014.

Per tutte le altre informazioni inerenti al concorso visitate il sito www.fotocineclubcernobbio.it o scrivete a fotovasconi@virgilio.it



venerdì 26 settembre 2014

Il piacere del Giardino - 3-5 ottobre 2014 - Sartoria Orefice - Cernobbio



Dopo il grande successo della prima edizione dell’evento realizzato nel 2013 presso la storica Sartoria Orefice; anche quest’anno Leonardo Magatti e Silvia Orefice faranno letteralmente rivivere un altro piccolo capolavoro naturale nella vetrina del prestigioso 
atelier, in occasione dell’importante fiera florovivaistica “Orticolario”, che si terrà dal 3 al 5 ottobre a Cernobbio.



“Il piacere del giardino”, questo è il titolo del progetto di quest’anno: un luogo romantico e semplice dedicato al fiore prescelto dagli organizzatori di Orticolario: il settembrino. Questo piccolo simbolo d’amore si sposa alla perfezione con il luogo armonioso, un angolo magico dove si incontreranno i due protagonisti della nostra favola: il giovane giardiniere e la sua bella ed amata sarta. Si tratta di una creazione naturale delicata ed incontaminata, con dei piccoli accorgimenti decorativi realizzati appositamente in sartoria. Un giardino che esprime la vera bellezza dei due nobili mestieri in questione: la creatività artigianale , la cura e l’attenzione per ogni singolo dettaglio. La creazione artistica sarà realizzata dal garden designer Leonardo Magatti in collaborazione con Lorenzo Moretti. 



Questo piccolo scenario sarà visibile dal 3 al 5 ottobre 2014 e dalle ore 13:00 prenderà letteralmente vita… I più curiosi potranno seguire il ritrovo romantico della giovane coppia 
di innamorati e vivere insieme la loro favola d’amore. Ma non è tutto…infatti quest’anno il pubblico sarà coinvolto personalmente. 
Oltre all’iniziativa pomeridiana, la storica sartoria sarà aperta tutte le mattine e il visitatore potrà fare una visita al backstage ed approfittare della disponibilità della famiglia Orefice, che illustrerà la storia del negozio. Un viaggio culturale dal passato al futuro, che sarà possibile grazie all’esperienza pluriennale della storica famiglia di sarti passando attraverso a ben cinque generazioni di raffinati lavori sartoriali e abiti creati su misura . Un’arte che ormai è diventata rara, ma che è tuttora molto affascinante. La Sartoria Orefice invita il pubblico a conoscere il piacere della sartoria ed a riscoprire il proprio stile curiosando tranquillamente nell’elegante atelier. Gli amici e i clienti invece potranno partecipare alla serata dedicata al “giardino” scoprendo tante altre belle sorprese, tra le quali ricordiamo la presenza del grande pianista Carlo Uboldi . Tutti i presenti potranno godere delle prelibate delizie del ristorante albergo La Vignetta di Cernobbio.



Il piacere del giardino vi aspetta con tante novità che vi regaleranno un sorriso e un appagante momento di gioia.

IL PIACERE DEL GIARDINO presso Sartoria Orefice in via Regina 16 a Cernobbio.

Per ulteriori informazioni o per partecipare alla serata vogliate contattare:

Leonardo Magatti, vivailasiepe@libero.it, +39 339 16 33 785

Silvia e Cleto Orefice, info@sartoriaorefice.com, +39 031 51 20 53

Evento in collaborazione con:
Ristorante la Vignetta - Cernobbio
Lorenzo Moretti

special guest: Carlo Uboldi

venerdì 12 settembre 2014

corso di autodifesa per le donne a Cernobbio presso associazione sportiva dilettantistica Semarah Dance



Un appuntamento importante e di grande rilevanza sociale dedicato a tutte le donne. L'associazione sportiva dilettantistica Semarah Dance a Cernobbio organizza il corso di autodifesa personale dedicata al gentil sesso. L'appuntamento è Domenica 5 Ottobre 2014 - Dalle 16:00 alle 17:30. Il percorso esclusivo Stay Away IKMF è stato già seguito da oltre 30.000 donne nel mondo con un fantastico successo. L'IKMF ha sviluppato un percorso specifico per la Difesa Personale della Donna che è il risultato di oltre 20 anni di lavoro. Il percorso esclusivo Stay Away IKMF è stato già seguito da oltre 30.000 donne nel mondo con un fantastico successo.
Shlomy Moyal, Krav Maga Expert, ha dedicato numerosi anni allo sviluppo di questo
percorso speciale, realizzato su misura per la donna dal punto di vista fisico e psicologico
e finalizzato a mettere le allieve, in relativamente poco tempo, in grado di difendersi con
efficacia dei principali tipi di aggressioni che purtroppo milioni di donne subiscono in tutto il
mondo.
I nostri programmi di difesa personale per donne sono orientati a fornire a donne di ogni
età, in tempi relativamente brevi, strumenti specificamente progettati per potersi
difendere in situazioni reali di aggressione e violenza.
I corsi di difesa personale per donne trattano situazioni legate alla quotidianità della
donna, prevedendo scenari in cui la minaccia può manifestarsi realmente, e insegnano, passo dopo passo, come mantenere la calma, difendere se stessi contrattaccando fino ad eliminare il pericolo.
L’area di autodifesa per donne si concentra logicamente anche sulle aggressioni a scopo
sessuale e i tentativi di abuso che sono assolutamente focali per le donne. Per questo i corsi per donne includono una parte di training emozionale per far comprendere alle donne che possono difendersi efficacemente anche da uno o più uomini, sviluppando la loro fiducia, autostima e anche aggressività.
Gli sviluppi dei corsi per donne portano le allieve a imparare tecniche per difendersi
all’interno dell’abitazione (home invasion), per difendere una terza persona (es proteggere
i bambini) e utilizzare oggetti comuni (chiavi, borsa, telefono, ecc.) per difendersi.
IKMF offre corsi per donne unicamente tramite Istruttori certificati e specializzati sullo
specifico programma per donne. E’ inoltre disponibile un dvd ufficiale IKMF di supporto ai
corsi contenete la spiegazione delle principali tecniche. 
Federico Fogliano – direttore IKMF e Istruttore specializzato Stay Away

NON MANCATE !!!!!!!!!!!!!!


INFO: WWW.SEMARAHDANCE.COM

Piano Libero - Mostra personale di Roberto Biondi - Villa Bernasconi - Cernobbio



“Piano libero” ovvero una superficie sulla quale agire senza vincoli, uno spazio da sondare, modellare, colorare con un estro in sintonia con le intuizioni delle seconde avanguardie, e di quella spazialista in particolare. Da giovedì 2 a domenica 12 ottobre la splendida dimora liberty Villa Bernasconi ospiterà le opere su carta e su metallo, realizzate da Roberto Biondi tra il 2013 e il 2014, che si richiamano alle ricerche sui confini del linguaggio pittorico, e sulle interazioni tra materiali e colori, condotte negli ultimi decenni del '900. Questa tradizione espressiva, nel lavoro di Biondi, viene però rielaborata in chiave architettonica e contaminata con forme attinte dalla natura.

“Una nuova interessante mostra d’arte che prosegue nel percorso intrapreso dall’Amministrazione Comunale per il rilancio di Villa Bernasconi – sottolinea il Sindaco di Cernobbio, Paolo Furgoni -. Sono convinto che anche l’esposizione delle opere di Roberto Biondi incontrerà il favore ed il gradimento dell’appassionato pubblico di Cernobbio, del comprensorio lariano ed anche dei turisti presenti nel nostro incantevole borgo in questo periodo”.

Roberto Biondi è nato a Como nel 1953. L'influenza esercitata su di lui dalle passioni paterne (architettura, arte, musica classica) e la frequentazione di numerosi artisti, in particolare lo scultore Eli Riva, lo hanno spinto a dedicarsi prima a Venezia, poi a Firenze, agli studi di architettura, terminati nel 1978. Nel 1983 ha aperto a Como ABACO, atelier di design e spazio culturale presso il quale ha organizzato per più di un decennio mostre d'arte, incontri musicali e spettacoli teatrali. L'incontro con Pierantonio Verga, di cui ha frequentato i corsi presso l'Accademia Aldo Galli IED Como, lo ha convinto a dedicarsi alla pittura. Dal 2009 a oggi ha partecipato a numerose collettive in gallerie milanesi. “Piano libero” è la sua prima personale.

La mostra “Piano Libero”, a cura di Roberto Borghi, potrà essere visitata tutti i giorni fino a domenica 12 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle 23.00, sabato e domenica dalle 11.00 alle 23.00 L’ingresso sarà gratuito. Nell'ambito dell’esposizione di Roberto Biondi si terranno incontri ed eventi musicali. Venerdi 10 ottobre, alle ore 21.15, Dorian Battaglia, Marco Vido e Stefano Seneca si confronteranno sul percorso creativo che conduce “Dall'architettura all'arte” . Sabato 11 ottobre, alle 20.00, spazio invece ad un concerto jazz per sax, chitarra e basso del Trio Quadroni Schiavo Cervellino.




PIANO LIBERO

Da giovedì 2 a domenica 12 ottobre 2014

VILLA BERNASCONI - CERNOBBIO

INGRESSO LIBERO